Aperti

Dal Lun – Ven

8:30-12:30/15:30-19:30

 

Sabato

8:30-12:30

 

Chiama ora

010.38.27.88

Prevenzione e cura delle malattie della pelle in estate

L’estate è una stagione attesa da molti per le sue giornate lunghe e soleggiate, ideali per attività all’aperto e vacanze. Tuttavia, l’esposizione prolungata al sole può comportare rischi significativi per la salute della pelle. Esploriamo insieme i principali problemi cutanei estivi, le loro cause e le strategie di prevenzione e trattamento.

Protezione Solare: la prima linea di difesa

La protezione solare è fondamentale per prevenire danni alla pelle causati dai raggi ultravioletti (UV). I raggi UV si dividono in UVA e UVB, entrambi dannosi:

  • UVA: Penetrano in profondità nella pelle, accelerando l’invecchiamento cutaneo e aumentando il rischio di cancro della pelle.
  • UVB: Causano scottature e sono la principale causa di cancro della pelle.

Consigli per l’uso della protezione solare:

  • Scegliere un filtro solare ad ampio spettro con un SPF (fattore di protezione solare) di almeno 30.
  • Applicare la protezione solare circa 20-30 minuti prima dell’esposizione al sole.
  • Riapplicare ogni due ore e dopo il nuoto o una sudorazione eccessiva.
  • Non dimenticare aree sensibili come orecchie, collo, dorso delle mani e piedi.

Idratazione della pelle

L’estate può causare disidratazione della pelle a causa di temperature elevate e umidità. Mantenere la pelle idratata è essenziale per prevenire secchezza, desquamazione e irritazioni.

Prodotti consigliati:

  • Idratanti a base di acqua o gel leggeri per pelli grasse o miste.
  • Creme più dense e nutrienti per pelli secche.
  • Prodotti contenenti acido ialuronico e glicerina per un’idratazione profonda.

Scottature solari

Le scottature solari sono causate da un’eccessiva esposizione ai raggi UVB. Si manifestano con arrossamento, dolore, gonfiore e, nei casi più gravi, bolle.

Trattamento delle scottature:

  • Raffreddare la pelle con impacchi freddi o docce fresche.
  • Applicare lozioni lenitive contenenti aloe vera o calamina.
  • Evitare l’ulteriore esposizione al sole finché la pelle non è guarita.
  • Assumere antinfiammatori come l’ibuprofene per ridurre il dolore e il gonfiore (ma solo dopo consiglio medico).

Prevenzione di eritemi e altri problemi cutanei

Gli eritemi sono arrossamenti della pelle causati da infiammazioni o irritazioni, spesso dovuti all’esposizione solare o al sudore. Possono evolvere in problemi più seri come dermatiti o infezioni.

Strategie preventive:

  • Indossare abiti leggeri e traspiranti per ridurre l’accumulo di sudore.
  • Utilizzare polveri assorbenti per mantenere la pelle asciutta.
  • Applicare creme barriera per proteggere la pelle in aree soggette a sfregamento.

Cura della pelle sensibile

Le persone con pelle sensibile devono prestare particolare attenzione durante l’estate. La loro pelle è più incline a irritazioni, allergie e reazioni avverse ai prodotti solari.

Suggerimenti per la cura della pelle sensibile:

  • Scegliere prodotti ipoallergenici e senza profumo.
  • Testare nuovi prodotti su una piccola area della pelle prima dell’uso estensivo.
  • Evitare ingredienti irritanti come alcol, conservanti e coloranti.

Prendersi cura della pelle durante l’estate richiede attenzione e precauzioni specifiche. Protezione solare, idratazione e trattamenti adeguati sono essenziali per mantenere la pelle sana e prevenire problemi cutanei. Seguendo questi consigli, è possibile godere dei benefici dell’estate riducendo al minimo i rischi per la pelle.

Per ulteriori consigli e prodotti specifici, visita la nostra farmacia a Genova, dove il nostro personale esperto sarà lieto di assisterti.

Altri articoli simili