Aperti

Dal Lun – Ven

8:30-12:30/15:30-19:30

 

Sabato

8:30-12:30

 

Chiama ora

010.38.27.88

Servizio di prenotazione cup e pagamento ticket sanitari

Descrizione del servizio:

La Regione Liguria possiede un servizio di prenotazioni chiamato CUP, Centro Unico di Prenotazione, con il quale è possibile ricercare, prenotare, modificare e/o cancellare appuntamenti per visite specialistiche ed esami diagnostici, nelle strutture pubbliche e in quelle convenzionate, e pagare i ticket se dovuti.

Presso la Farmacia San Rocco è attivo il Servizio CUP che permette al cittadino di effettuare prenotazioni, disdette, cambi di appuntamenti, pagamenti ticket di esami e prestazioni specialistiche semplicemente presentandosi in farmacia con la richiesta del medico curante e il tesserino sanitario. Verrà quindi, in presenza del paziente, ricercato l’appuntamento nel giorno e nel posto più comodo sempre in base alle disponibilità possibili.

Il servizio è GRATUITO per il cittadino.

Il pagamento del ticket delle visite o degli esami diagnostici si può effettuare sempre e solo con Bancomat o Carta di credito.

Tipo di accessi alle prenotazioni segnati in ricetta

La Regione Liguria, per il contenimento delle liste d’attesa, gestisce le richieste di prenotazione nel rispetto delle classi di priorità clinica:

Classe U – accessi prioritari Urgenti: prestazioni da eseguire nel più breve tempo possibile e, comunque, entro 72 ore. Non possono essere prenotati tramite CUP.
Il medico prescrittore contatta direttamente l’ospedale e il paziente riceve la prestazione indicata nella richiesta entro 72 ore.

Classe Baccessi prioritari Brevi: prestazioni da eseguire entro 10 giorni; il paziente prenota tramite CUP.

Classe D – Accessi prioritari Differiti: prestazioni da eseguire entro 30 giorni ed entro 60 giorni per gli esami; il paziente prenota tramite CUP.

Classe P – Accessi prioritari Programmati: sono privi di priorità; il paziente prenota tramite CUP e ottiene la visita entro 12 mesi.
Rientrano in questa categoria anche:

  • le seconde visite;
  • i controlli previsti dai follow up specifici.

La classe di priorità di una prestazione viene stabilita e contrassegnata dal medico compilatore dell’impegnativa. L’impegnativa deve essere compilata seguendo i criteri formali stabiliti dalla Regione (DGR n. 597/2011).

Per accedere alla classe prioritaria il medico prescrittore compilerà in ogni sua parte l’impegnativa, selezionando nell’apposito riquadro la priorità della prestazione (U, B, D, P)

Disponibilità

Servizio attualmente disponibile in Sede.

Vuoi più informazioni?

Aperti

Dal Lun – Ven

Dalle 9.00 / 18

Sabato

Dalle 8.30 / 12.30

Chiama ora