Aperti

Dal Lun – Ven

8:30-12:30/15:30-19:30

 

Sabato

8:30-12:30

 

Chiama ora

010.38.27.88

Spirometria

Descrizione del servizio:

La Spirometria è un esame diagnostico semplice e non invasivo che permette di analizzare la funzionalità polmonare e la capacità respiratoria.

Il test misura la quantità di aria che si è in grado di inspirare ed espirare, e la velocità con cui si riesce a muoverla: nello specifico, serve a quantificare:

  • i volumi d’aria in entrata e uscita dalle vie aeree
  • i volumi statici che occupano gli alveoli
  • i flussi: i volumi di aria che vengono mobilizzati durante il respiro, in relazione alla durata dell’inspirazione ed espirazione, cioè la velocità con cui i volumi sono espulsi.

A cosa serve la Spirometria?

La Spirometria è di grande aiuto nella diagnosi e valutazione della gravità delle Malattie Respiratorie Ostruttive:

  • Asma;
  • Bronchite Cronica Ostruttiva;
  • Enfisema.

delle Malattie Respiratorie Restrittive:

  • Fibrosi Polmonare;
  • Esiti post traumatici;
  • Esiti post infettivi non chiariti.

e permette anche di

  • Valutare la funzione dei polmoni negli atleti in caso di gara (prima e dopo);
  • Controllare gli effetti di terapie.

La Spirometria quando farla?

La Spirometria è consigliata alle persone, che pur avendo un buono stato di salute hanno:

  • più di 45 anni e sono fumatori o lavorano in ambienti polverosi;
  • tosse frequente;
  • mancanza di fiato a un’andatura sostenuta;
  • disturbi respiratori non chiariti.

o che soffrono di asma, BPCO, bronchite cronica, enfisema, fibrosi polmonare.

In generale, è buona norma sottoporsi alla spirometria, anche in assenza di problemi particolari, in ottica preventiva.

Come si svolge l’esame?

È un esame non invasivo di facile esecuzione che richiede la collaborazione del paziente in quanto consiste nell’eseguire delle manovre respiratorie con adeguato sforzo espiratorio. Il paziente viene invitato a sedersi e gli viene posto un beccuccio, monouso certificato e garantito, in bocca che è collegato ad un apparecchio chiamato spirometro; quindi viene invitato a inspirare ed espirare il più profondamente possibile per alcune volte, e quindi, seguendo le indicazioni del farmacista, di espirare l’aria in modo deciso ed il più velocemente possibile continuando l’espirazione fino all’espulsione completati tutta l’aria dai polmoni.

I dati registrati vengono quindi inviati a un medico pneumologo che li utilizzerà per effettuare nel minor tempo possibile la refertazione.

Disponibilità

Servizio attualmente disponibile in Sede.

Vuoi più informazioni?

Aperti

Dal Lun – Ven

Dalle 8:30-12:30/15:30 – 19:30

Sabato

Dalle 8:30-12:30

Chiama ora