Aperti

Dal Lun – Ven

8:30-12:30/15:30-19:30

 

Sabato

8:30-12:30

 

Chiama ora

010.38.27.88

Tamponi rapidi streptococco

Descrizione del servizio:

Presso la Farmacia San Rocco è possibile effettuare il tampone orofaringeo per la ricerca dello streptococco beta-emolitico di gruppo A, uno dei principali germi responsabili delle infezioni delle vie respiratorie superiori.

Si effettua un prelievo di materiale faringeo (in gola) con un tampone, una sorta di bastoncino simile ad un cotton fioc, che viene inserito nella bocca del paziente, e sfregato delicatamente contro la parte posteriore (faringe) e le tonsille.

In pochi minuti si ha il risultato con il quale il tuo medico potrà consigliare la terapia più efficace per il paziente.

Perché e quando effettuare il test?

Lo Streptococco Beta-emolitico di gruppo A, o Streptococcus pyogenes, è il principale responsabile del comune “mal di gola” ed è la causa più frequente degli stati infiammatori e dolorosi ricorrenti della parte posteriore della gola, cioè delle faringiti e delle tonsilliti nei bambini.

Anche sei bene sottolineare che nella maggior parte dei casi la faringite ha una base virale, spesso in età compresa tra i 5 e i 15 anni si riscontrano faringiti batteriche (faringite sptreptococcica). Queste forme di faringite risultano essere molto contagiose e, se non identificate e trattate con i dovuti antibiotici, rischiano di sviluppare complicanze nei pazienti che l’hanno riscontrata.

Allo stesso modo, è utile effettuare il tampone per evitare di assumere inutilmente antibiotici, laddove non risultino indicati.

Quest’indagine viene inoltre suggerita quando il mal di gola:

  • Tende a ripresentarsi con una certa frequenza;
  • Non si risolve spontaneamente nell’arco di una settimana, come di norma avviene per le malattie da raffreddamento tipiche del periodo invernale che riconoscono un’origine virale, come il raffreddore, l’influenza e le sindromi parainfluenzali;
  • Si associa a febbre alta e persistente, dolore alle orecchie
  • È associata a eruzioni cutanee
  • Si manifestano: debolezza, cefalea, malessere, perdita appetito, ecc.

Chiunque è potenzialmente soggetto allo streptococco, tuttavia bambini ed adolescenti che frequentano la scuola e gli ambienti affollati sono sicuramente i soggetti più a rischio.

Si consiglia di non effettuare mentre si sta seguendo una terapia antibiotica e di far trascorrere almeno 7 giorni dall’ultima assunzione di antibiotico.

Si consiglia inoltre di non lavare i denti e usare collutori prima dell’esame.

Disponibilità

Servizio attualmente disponibile in Sede.

Vuoi più informazioni?

Aperti

Dal Lun – Ven

Dalle 9.00 / 18

Sabato

Dalle 8.30 / 12.30

Chiama ora