Aperti

Dal Lun – Ven

8:30-12:30/15:30-19:30

 

Sabato

8:30-12:30

 

Chiama ora

010.38.27.88

Telemedicina in farmacia

Descrizione del servizio:

La telemedicina è una realtà sempre più diffusa e apprezzata in ambito sanitario che ha avuto un grande sviluppo dopo la pandemia da Covid-19. Secondo la definizione fornita dalle linee guida ministeriali, per Telemedicina si intende “modalità di erogazione di servizi sanitari, tramite il ricorso a tecnologie innovative, in particolare alle Information and Communication Technologies (ICT), in situazioni in cui il professionista della salute e il paziente (o due professionisti) non si trovano nella stessa località”.

Grazie alle nuove tecnologie, infatti, è possibile effettuare prestazioni mediche direttamente in farmacia, con diagnostica da remoto; si possono quindi eseguire esami di livello ospedaliero senza recarsi in un centro medico specialistico, risparmiando così tempo ed evitando le lunghe code di attesa, con la garanzia di ricevere referti redatti e firmati da medici altamente specializzati.

La Telemedicina consiste quindi nel fornire un servizio medico a distanza senza la necessità che il medico sia fisicamente presente all’interno della struttura (la Farmacia) nella quale viene svolto l’esame.

È bene precisare che l’obiettivo delle prestazioni di telemedicina non è quello di sostituirsi né alle tradizionali prestazioni sanitarie, né tanto meno al rapporto diretto medico-paziente, ma piuttosto il suo scopo è quello di integrare la prestazione sanitaria tradizionale, migliorarne l’efficacia e fornire un supporto al sistema sanitario nazionale, facilitandone l’accesso.

Quindi…la telemedicina in Farmacia: che cos’è?

La telemedicina in Farmacia è una modello di erogazione di servizio che consente di svolgere esami diagnostici in Farmacia, senza la necessità di recarsi presso uno studio medico o un ospedale.

Questo tipo di servizio è particolarmente utile per i pazienti che hanno difficoltà a muoversi o che vivono in zone isolate, ma anche per coloro che vogliono risparmiare tempo e denaro evitando spostamenti.

Come funziona la telemedicina in Farmacia?

La telemedicina in farmacia si effettua grazie all’utilizzo di dispositivi medici certificati in grado di registrare dati clinici e trasmetterli ad una centrale di refertazione remota, che li processa, dove il medico specialista li analizza e restituisce una valutazione clinica firmata.

Il servizio si svolge in uno spazio dedicato della farmacia, in cui il farmacista effettua l’esame o provvede all’installazione di dispositivi per la registrazione di alcuni parametri clinici.

Come funzionano dal punto di vista operativo gli esami in farmacia?

  • Il paziente si reca in farmacia e richiede e prenota un esame;
  • il farmacista effettua l’esame o provvede all’installazione del dispositivo adatto per effettuarlo;
  • concluso l’esame, il farmacista invia il tracciato dei dati clinici raccolti per via telematica, in tempo reale, alla centrale di refertazione, la quale produrrà, nel minor tempo possibile, un referto utile per qualsiasi finalità di carattere clinico o sanitario.
  • Il paziente ritorna in farmacia a ritirare il referto dell’esame redatto e firmato da medici specialisti, o lo riceve comodamente per e-mail.

Facciamo un esempio pratico di telemedicina in farmacia

Il paziente, in seguito a sospette aritmie, deve effettuare un holter cardiaco al fine di escludere o confermare eventuali patologie cardiache; si reca in farmacia per prenotare l’esame e, visti i lunghi tempi di attesa nelle strutture ospedaliere, richiede di effettuare l’esame dell’holter cardiaco in farmacia.

Il farmacista provvederà ad installare ed impostare il dispositivo che monitorerà in maniera continuativa l’attività elettrica del cuore del paziente da uno a tre giorni. Il paziente tornato a casa potrà svolgere le normali attività quotidiane.

Terminato il periodo di monitoraggio, dopo 24 o 72 ore, il paziente tornerà in farmacia per consegnare il dispositivo. Dopo 48-72 ore, in farmacia, sarà disponibileil referto dell’esame dell’holter ECG, che sarà stato redatto e firmato da medici specialistici cardiologi.

Se desideri ricevere ulteriori informazioni su questo servizio, non esitare a contattarci e ti daremo ogni indicazione utile.

La farmacia propone i seguenti servizi di telemedicina:

  • Elettrocardiogramma;
  • Holter Cardiaco;
  • Holter Pressorio;
  • Dermoscopia multispettrale in epiluminescenza per l’analisi dei nei e macchie cutanee;
  • Spirometria;
  • Esame per il monitoraggio del sonno e delle apnee notturne;
  • Dermoscopia multispettrale in epiluminescenza per l’esame del capello.

Elettrocardiogramma:

L’elettrocardiogramma (ECG) è un esame diagnostico non invasivo che, attraverso l’utilizzo di elettrodi posizionati sulla superficie del corpo, registra l’attività elettrica del cuore. L’ECG è ampiamente utilizzato nella diagnosi e nel monitoraggio di malattie cardiovascolari e può rilevare anomalie nell’attività elettrica cardiaca, come aritmie o infarti del miocardio.

Holter Cardiaco:

L’Holter Cardiaco è un particolare tipo di elettrocardiogramma che, per mezzo di un piccolo dispositivo portatile, registra l’attività elettrica del cuore per un periodo prolungato, solitamente 24-48 ore. Questo monitoraggio consente di rilevare anomalie del ritmo cardiaco, come aritmie, che potrebbero non essere evidenti durante un esame medico di routine.

Holter Pressorio:

L’Holter pressorio è un esame diagnostico non invasivo che monitora la pressione arteriosa di un paziente per 24 ore, utilizzando un apparecchio portatile che registra la pressione ogni 15-30 minuti. Questo esame permette di valutare eventuali anomalie nell’andamento della pressione durante le normali attività quotidiane del paziente e nel sonno.

Dermoscopia multispettrale ad epiluminescenza per l’analisi di nei e macchie cutanee:

La Dermoscopia multispettrale è una tecnica non invasiva che, attraverso l’utilizzo di un dermatoscopio e la conseguente acquisizione di immagini ad altissima risoluzione, rende possibile far analizzare in tempi brevissimi un neo o una lesione cutanea da un dermatologo professionista nella comodità della farmacia. Il suo principale scopo è di migliorare la diagnosi delle lesioni pigmentate della cute e di individuare i melanomi in una fase quanto più precoce possibile.

Spirometria:

La spirometria è un esame non invasivo che valuta la capacità respiratoria misurando la quantità di aria che una persona è in grado di inspirare ed espirare e la velocità con cui lo può fare. Viene utilizzata per valutare la funzionalità polmonare e per diagnosticare e monitorare numerose patologie istruttive e restrittive dell’apparato respiratorio come l’asma e la BPCO.

Monitoraggio del sonno:

Il monitoraggio del sonno è una procedura diagnostica non invasiva che permette di valutare la qualità del sonno e la presenza di apnee notturne. L’esame utilizza un dispositivo di piccole dimensioni che monitora l’attività dei principali sistemi ed apparati durante il sonno come pulsazioni, flusso respiratorio, saturazione e frequenza respiratoria, ed evidenzia quindi se nel sonno si verificano apnee notturne.

Viene utilizzato per diagnosticare disturbi del sonno come apnee ostruttive, narcolessia e sindrome delle gambe senza riposo.

Dermoscopia multispettrale ad epiluminescenza per l’esame del capello:

La dermatoscopia del cuoio capelluto o Tricoscopia è un’esame rapido e non invasivo utile per la diagnosi e il monitoraggio nel tempo delle malattie dei capelli e del cuoio capelluto, in particolare di tutte quelle patologie che causano perdita o diradamento dei capelli e alopecia

Disponibilità

Servizio attualmente disponibile in Sede.

Vuoi più informazioni?

Aperti

Dal Lun – Ven

Dalle 9.00 / 18

Sabato

Dalle 8.30 / 12.30

Chiama ora